Sapere che in frigo ci sono questi bocconcini e non aprirlo ogni volta che ci si passa davanti, è veramente mettere alla prova la forza di volontà 😉
La ricetta l’ho rubata dal blog della carissima Patrizia, da cui fantasia e passione sgorgano senza sosta 🙂 Fateci un giretto, è davvero ricchissimo di idee e spunti!

I fudge sono dei cioccolatini, morbidi e fondenti, i cui ingredienti principali sono cioccolato e latte condensato.
Qui al cioccolato bianco ho abbinato dei frutti rossi disidratati: mi piaceva sia l’abbinamento cromatico – piuttosto festivo – che quello di sapori.
Veloci e facili da preparare, sono lì pronti in frigo per essere sfoderati sotto il naso degli ospiti, magari assieme ad un bel caffè 🙂

Io li ho vestiti a festa usando degli stampini in silicone a tema natalizio, ma ovviamente potete usare quelli che preferite, o ancora versare il composto in una teglia rivestita di pellicola e poi tagliare semplicemente a cubetti una volta che sarà tutto ben rappreso.
E poi spazio alle sperimentazioni: uvette e rum – come suggerisce Patrizia – , pistacchi tritati, pezzetti di albicocca disidratata o lisci e semplici… sfogatevi!

Fudge al cioccolato bianco e frutti rossi
Qui la ricetta originale
Ingredienti:

  • 200 g di cioccolato bianco
  • 170 g di latte condensato
  • 20 g di burro
  • 70 g di frutti rossi disidratati

Raccogliete in un pentolino il cioccolato bianco spezzettato e il burro. Fondete tutto a bagnomaria, togliete dal calore e unite il latte condensato. Unite i frutti rossi, amalgamate bene e distribuite negli stampini scelti. Fate riposare in frigo 3-4 ore prima di servire. Conservare in frigo.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.