Senza dubbio questi muffins porri e nocciole finiranno in un qualche buffet o aperitivo festivo… Io adoro i muffins salati: sono buoni da soli, con formaggi, salumi, dip, piacciono sempre e riempiono sfiziosamente quel buco che altrimenti rimarrebbe sul tavolo.

In più sono facili, veloci e si possono preparare in anticipo, senza contare le infinite variazioni sul tema.

Io ho usato uno stampo da muffins classico (a Shanghai ho solo quello al momento), ma cotti in uno da mini-muffins saranno ancora più carini e pratici.  Si conservano a temperatura ambiente per un paio di giorni, ben chiusi con pellicola. Se li preparate il giorno prima, al momento di servirli scaldateli qualche minuto in forno: sprigioneranno una fragranza irresistibile!

Muffins porri e nocciole

Ingredienti per circa 10 pezzi:

  • 2 uova medie
  • 120 g di farina 00
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 100 g di yogurt greco
  • 30 g di latte
  • 250 g di porri
  • 60 g di nocciole
  • 10 g di lievito per torte salate
  • sale e pepe

Lavate bene i porri e asciugateli. Tagliateli a fettine sottili e cuoceteli in una padella con un paio di cucchiai di olio, mescolando spesso per non farli attaccare, una volta cotti (bastano pochi minuti) lasciar raffreddare. Tritare grossolanamente le nocciole e mettere da parte. In una ciotola lavorate le uova, il latte, lo yogurt e aggiustate di sale e pepe. Unite farina e lievito setacciati insieme, mescolate un po’ e infine aggiungete le nocciole e i porri raffreddati. Amalgamate e distribuite il composto nello stampo da muffins imburrato ed infarinato (se usate lo stampo da mini-muffins ne otterrete circa 20). Cuocere in forno a 180°C per circa 20 minuti. Servire tiepidi o a temperatura ambiente. Conservare per un paio di giorni a temperatura ambiente ben chiusi.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.