Dicembre di solito è una buona scusa per impastare nuovi biscotti, ma con un importante trasloco in avvicinamento manca un po’ la concentrazione per pensare e provare nuove ricette… è più facile pescare tra quelle già fatte con successo 😉
Ma almeno una dovevo farla, ed eccola qui 🙂


Sono andata sul sicuro pescando nel blog di Sigrid, biscotti ricchi e fragranti, impastati con lo sciroppo d’acero, con tante noci e cioccolato, di cui ultimamente abuso…
Croccanti e saporiti, stanno bene a qualsiasi ora e viaggiano perlomeno a coppie, io ve lo dico 😉
L’esecuzione non presenta nessuna particolare difficoltà, come al solito state attenti a non impastare più del necessario e non perdeteli di vista in forno.
Credo si mantengano perfetti per diversi giorni, ma visto che non superano mai le 24 ore, non posso garantirvelo 😉

Biscotti noci e cioccolato, con sciroppo d’acero
Ricetta tratta da qui
Ingredienti:

  • 280g di farina
  • 170g di burro a T ambiente
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 150g di zucchero di canna
  • un uovo a T ambiente
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 60g di gocce di cioccolato
  • 40g di noci

Montare il burro ammorbidito con lo zucchero e il sale, fino a ottenere una crema chiara e morbida. Aggiungere l’uovo e lo sciroppo d’acero e mescolare ancora. Incorporare poi la farina, le gocce di cioccolato e le noci tritate grossolanamente. Dividere il composto in due parti e formare dei cilindri di circa 4cm di diametro. Avvolgerli con pellicola e farli riposare nel frigo per almeno 5 ore o tutta la notte.
Preriscaldare il forno a 180°, affettare i cilindri a fette spesso mezzo centimetro. Porre i biscotti crudi su una teglia da forno rivestita con carta da forno, avendo cura di lasciare un po’ di spazio tra ogni biscotto. Cuocere per circa 15 minuti, fino a quando i bordi dei biscotti saranno dorati. Far raffreddare su una gratella prima di servire e conservare in una scatola di latta.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.