Era un po’ che non preparavo una nuova torta da colazione come piace a me: veloce, morbida e umida 🙂
Ultimamente mi limitavo ad attingere dall’archivio! Poi ho visto questa, una bella torta di carote, dalla formidabile e bravissima Enrica, e nel giro di una settimana l’ho fatta due volte: una con semplice zucchero a velo per accompagnare il mio tè del mattino, l’altra con una ricca glassa al formaggio da servire dopo un pranzo con amici… sempre deliziosa!
Provatela, prende davvero cinque minuti… purtroppo anche per sparire!

Torta di carote frullate
Ricetta originale qui
Ingredienti per uno stampo a ciambella di 24 cm:

  • 270 g di carote
  • 3 uova
  • 220 g di zucchero
  • 160 g di olio di semi
  • 240 g di farina
  • 16 g di lievito
  • una bustina di vanillina

per decorare:

  • zucchero a velo

oppure

  • 150 g di formaggio spalmabile
  • 100 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di latte

Lavate le carote, tagliatele a pezzi e raccoglietele nel bicchiere del mixer. Iniziate a frullare e unite l’olio, continuate fino ad ottenere una crema. In una ciotola montate per qualche minuto le uova a temperatura ambiente con zucchero. Unite la crema di carote e frullate ancora brevemente, infine unite la farina setacciata col lievito. Versate l’mpasto nello stampo imburrato ed infarinato e cuocete a a 175°C per 40-45 minuti. Fate raffreddare qualche minuto nello stampo, poi sformate e fate finire di raffreddare su una gratella. Una volta fredda decorate a piacere con zucchero a velo o con la glassa al formaggio fatta mescolando assieme tutti gli ingredienti e servite.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.