Ogni volta che ne metto un cucchiaino in bocca penso che il budino non ha età.
Mi piaceva quando da piccola mia mamma me lo faceva per merenda e mi piace ora.
Mi piacciono i suoi ingredienti che sanno di casa, mi piace la sua semplicità nella preparazione.

budino

E poi, di questa stagione, trovare un dessert fresco in frigo è bellissimo 😉
E se lo decorate con un po’ di panna montata e un biscottino si trasforma in un dopo-cena di tutto rispetto!
Dopo aver provato innumerevoli versioni mi sono fermata su questa, senza uova, senza burro e un po’ particolare per via della gelatina… ed è quella che riproduco praticamente sempre!
Ma poi, cosa sto a dirvi a fare tutte queste cose: sa di cioccolato, tanto basta!!!!!


Budino al cacao
Ricetta originale qui
Ingredienti per 4 porzioni

  • 500 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero semolato
  • 5 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 30 g di fecola di patate
  • 6 g di gelatina in fogli

Mettete la gelatina a bagno in acqua ben fredda per circa 10 minuti.
In un pentolino dal fondo spesso setacciate bene il cacao, la fecola e unite lo zucchero.
Versate il latte a filo mescolando bene, in modo da non formare grumi.
Mettete su fuoco medio e mescolare continuamente finchè il composto non inizia ad addensarsi. Spegnete il fuoco e unite la gelatina ben strizzata, un foglio alla volta, mescolando accuratamente per scioglierla.
Dividete il budino negli stampi scelti e fate riposare in frigo per qualche ora.
Servite accompagnandoli magari con della panna montata.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.