Eh sì, un’altra ricetta con lo sciroppo d’acero. Salata questa volta!
E’ che davanti agli ingredienti che mi piacciono di più non ho freni… e quando sono per caso incappata in questa ricetta della strepitosa Laurel – cavoletti e sciroppo d’acero insieme!!!! è miaaaaa!!!! – ho dovuto provarla. E ho trovato un nuovo modo per scofanarmi etti su etti di deliziosi cavoletti 😉

 

Un contorno semplicissimo ma saporito, sfizioso, insolito quel tanto che basta per accompagnare perfettamente i piatti delle feste. O per essere divorato direttamente dalla teglia con richio elevato di ustioni, come ha fatto la sottoscritta 😉

Cavoletti di Bruxelles con nocciole e sciroppo d’acero
Ricetta tratta da qui
Ingredienti:

  • 500 g di cavoletti
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 4 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva
  • 1/2 cucchaino di sale
  • pepe
  • 50 g di nocciole tostate

Lavate, mondate i cavoletti e tagliateli a metà. Conditeli bene con olio, sale e pepe e metteteli in una teglia da forno rivestita di carta da forno. Cuocete a forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti, mescolandoli a metà cottura.
A questo punto unite lo sciroppo d’acero e mescolate per distribuirlo bene. Infornate ancora per circa 15 minuti, finchè saranno teneri. Serviteli ben caldi, spolverizzati con le nocciole tritate grossolanamente.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.