Che ne dite di una bella fetta di sbriciolata pere e mandorle? Un guscio di briciole fragranti, un ripieno morbido e profumato e ogni tanto una mandorla croccantina sotto i denti. Ogni volta riscopro quanto mi piacciono queste torte! E le versioni con la frutta sono quelle che preferisco…

Le pere poi regalano un sapore tutto autunnale. Ho usato una varietà che si trova qui in Cina, le pere Crystal, croccanti e succose, tondeggianti, come la maggior parte delle pere in questo Paese. Ma voi potete usare la vostra preferita, e magari al posto delle mandorle unire delle nocciole o noci. Sarà in ogni caso deliziosa!

La preparazione è semplice e piuttosto veloce e, come tutte le crostate, il giorno dopo è ancora più buona. A colazione, per merenda ad accompagnare un buon tè, o come dessert servita con un po’ crema inglese, il suo aspetto un po’ rustico riscalda il cuore in queste prime fresche giornate. Se vi piace potete spolverarla con dello zucchero a velo mescolato con un po’ cannella. Io ho preferita lasciarla al naturale: la sua doratura irregolare mi piace tantissimo!

Sbriciolata pere e mandorle

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro:

per le briciole

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro a T ambiente
  • 150 g di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 1 tuorlo
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 10 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

per il ripieno

  • 350 g di pere già sbucciate
  • 40 g di mandorle
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • il succo di 1/2 limone
  • un noce di burro

Prepariamo per prima cosa il ripieno. Tagliate le pere a cubetti e bagnateli con il succo di limone. In una padella sciogliete la noce di burro, unite le pere, lo zucchero e la cannella e cuocete a fuoco piuttosto vivace per una decina di minuti, continuando a mescolare. Trasferite in un piatto, unite le mandorle tritate grossolanamente e fate raffreddare.

Prepariamo ora le briciole. In una capiente lavorate il burro morbido con lo zucchero (io ho usato le mani). Unire poi l’estratto di vaniglia, il pizzico di sale, il tuorlo e il latte. Amalgamate il tutto e infine unite la farina setacciata col lievito. Impastate usando la punta delle dita fino ad ottenere delle grosse briciole, non compattate l’impasto.

Trasferite ora un po’ più della metà delle briciole nello stampo rivestito di carta da forno e comprimetele bene sul fondo in modo da ottenere una base uniforme. Distribuitevi sopra le pere, lasciando circa un centimetro dai bordi. Adesso distribuite le briciole rimanenti sopra alle pere, lasciandole cadere senza schiacciarle, cercando di coprire la superficie il più uniformemente possibile. Se dovesse rimanere qualche spazio scoperto comunque non è un problema.

Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40-45 minuti o finchè ben dorata. Far raffreddare prima di servire.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.