Ingredienti

3 finocchi
1 cucchiaio di pinoli tostati
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di zucchero
mezzo bicchiere di aceto
mezzo bicchiere di spremuta d'arancia
la scorza di mezza arancia
due cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione

1.Lavare bene i finocchi ed eliminare le parti più coriacee. Tagliarli a metà e ciascuna metà in tre-quattro spicchi, lasciando le foglie unite alla base.
2. In una capiente padella scaldare i due cucchiai di olio. Aggiungere i finocchi e farli rosolare un paio di minuti, rigirandoli. Unire ora lo zucchero e far caramellare bene su fuoco medio per un paio di minuti, mescolando di continuo.
3.Aggiungere poi la spremuta di arancia e l'uvetta, far restringere i liquido e unire l'aceto. Cuocere finchè l'aceto non sarà eveporato e i finocchi teneri ma ancora sodi. Finire regolando di sale e pepe e unendo i pinoli. Servire ben caldi decorati con zeste di scroza d'arancia.

I finocchi in agrodolce all’arancia sono un contorno semplice ma ricco di sapore, perfetto per accompagnare secondi sia di carne che di pesce!

Leave a Reply

Your email address will not be published.