Questo lunedì è la volta di irresistibili frollini… salati!
Li faccio ormai da anni e sono diventati un evergreen in tutti i miei buffet e aperitivi 🙂
Una di quelle cose di cui tutti ti chiedono la ricetta!
Così eccola finalmente anche sugli schermi di WelcomeBa(c)kery 😉

 

La preparazione è velocissima e abbastanza semplice: mi raccomando il burro freddo e la rapidità di impasto, come per una normalissima frolla.
Sono profumati e fragranti, perfetti per accompagnare formaggi freschi ma anche una bella birra ghiacciata!
Io solitamente li faccio piccoli (2 cm circa di diametro), ma potete ovviamente sbizzarrirvi con le forme che più preferite.
I frollini al parmigiano si conservano ottimamente per diversi giorni se ben chiusi in una scatola di latta, quindi si possono preparare anche in anticipo.
Vi avviso però: un paio non saranno sufficienti 😉 Grazie per la ricetta al blog Fiordifrolla!

Frollini al parmigiano e mandorle
Ricetta tratta da qui
Ingredienti:

  • 230 g di farina
  • 40 g di farina di mandorle
  • 30 g di parmigiano
  • 130 g di burro freddo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato
  • sale

Setacciate la farina e mescolatela insieme a quella di mandorle. Unite il burro freddo tagliato a cubetti, il parmigiano grattugiato, il pepe nero, un pizzico generoso di sale e lavorate il tutto con la punta delle dita.
Unite ora l’uovo ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo e uniforme. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola, e fate riposare almeno un paio d’ore in frigo. Stendete poi l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata ad uno spessore di circa 4-5 mm. Con il tagliapsta preferito ricavate i biscotti che andrete a disporre su di una leccarda rivestita di carta da forno leggermente distanziati.Cuocete nel forno già caldo a 180°C per circa 15-18 minuti o fino a quando leggermente dorati in superficie. Sfornateli e fateli raffreddare su una gratella, quindi servite o conservateli in una scatola di latta.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.