Ogni tanto riesco a postare anche qualcosa di salato 😉
Eccovi qui infatti una sfiziosissima torta di rose salata, farcita con pomodoro, scamorza e origano. Onnipresente a grigliate, cene e aperitivi. Soffice, morbida, sparisce più in fretta di quanto possiate immaginare, anche perchè non siamo geneticamente prediposti per restistere a qualcosa che sia al “gusto pizza”!
Io l’ho preparata per una cena tra amici, da gustare a “a strappo” durante l’aperitivo ed è finita in un niente 🙂
L’impasto resta soffice e morbido grazie alla presenza di latte e olio e per il ripieno ovviamente potete sbizzarrirvi: pesto, prosciutto, zola e noci tritate… Ma questa versione che vi presento è sempre la più apprezzata e quella più richiesta.
La preparazione è tuttosommato semplice: mi raccomando solo ad impastare vigorosamente almeno una decina di minuti e occhio ai tempi di lievitazione – regolatevi in base alle temperature e alla quantità di lievito che avete deciso di utilizzare 🙂

Torta di rose salata
Ingredienti per una teglia da 26 cm di diametro:

per l’impasto:

  • 500 g di farina 00
  • 50 ml di olio extra-vergine d’oliva
  • 300 ml di latte
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 4 g di lievito di birra secco
  • 2 cucchiaini di zucchero

per farcire:

  • 200 g di scamorza
  • 350 g circa di passata di pomodoro
  • origano

Raccogliete la farina in una ciotola e mescolatevi bene il lievito secco. Fate la fontana  e al centro mettete lo zucchero e l’olio d’oliva. Intiepidite il latte e unitelo man mano alla farina, mescolando con una forchetta. Lavorate il composto finchè il latte non sarà assorbito, unite il sale e iniziate ad impastare a mano. Passate sul piano di lavoro e impastate per una decina di minuti.
Mettete poi l’impasto a riposare nella ciotola unta e copritelo con un panno umido. Lasciate lievitare finchè non sarà più che raddoppiato in un posto tiepido e riparato. Riprendete ora l’mpasto e con l’aiuto del mattarello stendetelo in un rettangolo sul piano leggermente infarinato. Il lato lungo deve misurare circa 50-55 cm.
Distribuite ora sulla superificie la passata di pomodoro, la scamorza grattuggiata e origano a piacere. Arrotolate e tagliatelo in 14-15 pezzi. Rivestite la teglia con carta forno bagnata e strizzata, poi disponetevi le rose, a partire da quella centrale. Fate riposare 20-30 minuti poi infornate a 180°C per circa 30-35 minuti o finchè ben dorata.
Fate raffreddare e servite. Coperta con pellicola si mantiene morbida per un paio di giorni.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.