Un riuscito ibrido tra brownie e biscotto, ecco cosa sono questi cookies!
Un cuore morbido e fondente e una leggera crosticina croccante, il tutto incredibilmente cioccolatoso…
Questo esperimento di impastare un dolcetto un po’ più leggero, senza burro ma soprattutto senza uova (visto che ogni tanto rimango senza…) ha superato decisamente le aspettative!

cookies senza burro

La ricetta è di una facilità estrema: basta mescolare gli ingredienti.
L’unica difficoltà sta nell’azzeccare i tempi di cottura: importantissimo non stracuocerli, o vi ritroverete con dei biscotti duri e asciutti. La tempistica precisa dipende dalle dimensioni del vostro dolcetto, quindi se non volete brutte sorprese fate magari delle prove con un paio di biscotti. Al momento di sfornarli comunque è importante che il centro sia ancora morbido.
Lasciateli raffreddare completamente prima di assaggiarli, altrimenti vi sembreranno crudi.
E se volete ingolosirli unite delle scaglie di cioccolato all’impasto, o un cucchiaio di caffè solubile 🙂
E poi preparatevi a resitere e non mangiarli tutti in una volta!

cookies al cioccolato

Cookies morbidi al cacao
Ingredienti per circa 20 pezzi:

  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 150 g di farina 00
  • 125 g di yogurt alla vaniglia o naturale
  • 160 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di cioccolato al latte per decorare

In una ciotola setacciate il cacao, unite l’olio e lo yogurt e mescolate bene con una frusta, facendo attenzione a non formare grumi.
Unite lo zucchero e mescolate ancora. Unite ora la farina e il lievito setacciati, il sale e amalgamate con l’aiuto di una spatola, senza mescolare troppo a lungo. Ora formate i biscotti: con le mani inumidite date forma a tante palline che andrete a disporre sulla leccarda rivestita di carta da forno, opportunamente distanziate; oppure potete aiutarvi con due cucchiai.Cuocete a 190°C per circa 12 minuti (dipende dalle dimensioni dei vostri cookies), facendo però attenzione a non cuocerli troppo! Il centro deve essere ancora morbido quando li sfornate. Lasciateli raffreddare qualche minuto sulla teglia e poi trasferiteli su una gratella. Una volta freddi potete decorarli a piacere con il cioccolato al latte fuso o con quello che vi suggerisce la fantasia.
Si conservano un paio di giorni ben chiusi in una scatola di latta.

biscotti senza uova

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.